CW-SWC

Switch CANopen con 4 interfacce CANBus

Il principio di funzionamento dello Switch CANopen è il seguente: tutti i messaggi CANBus ricevuti sulla rete CANBus primaria vengono inviati sulle 3 reti CANBus secondarie. Viceversa, tutti i messaggi ricevuti dal dispositivo sulle 3 reti CANBus secondarie sono inviati sulla rete CANBus primaria.

Caratteristiche

Hardware

CANBus Compatibile con versioni CAN V2.0A e V2.0B
Baud Rate 1M, 800K, 500K,250K, 125K, 50K, 20K, 10K
Memoria EEPROM, salvataggio impostazioni
Connettore Phoenix con passo 5,08, Gancio barra DIN
Alimentazione 24Vdc
Feedback LED di diagnostica per il modulo e per ogni rete
Temperatura d'esercizio -40 ~ +85 °C

Funzionalità

  • Compatibile con protocollo CANopen , Communication Profile DS301
  • Configurazioni impostabili via protocollo SDO del CANopen
  • Algoritmo di routing intelligente attivabile tra rete CANBus primaria ed altre reti
  • Ottimizzazione della banda passante su ogni singolo canale CANBus
  • Protocollo di Node Guarding per la diagnostica del modulo da parte del Master di rete
  • Protocollo Emergency per la segnalazione al Master di rete di tutte le anomalie rilevate (Es. errori sulle reti CANopen secondarie)

Applicazioni

Applicazioni Tipiche

  • Disaccoppiatore di rete: Ogni ramo collegato è fisicamente separato quindi non interrompe mai il corretto funzionamento delle altre reti a fronte di qualsiasi errore, anche hardware.

  • Estensione del cablaggio a pari baud rate: il dispositivo permette di raddoppiare la lunghezza del bus creando, dal punto di vista fisico, due reti separate

  • Cablaggi a stella: Lo Switch CANopen può essere utilizzato per realizzare un centro stella di 4 rami CANBus

  • Analisi e diagnostica: È possibile utilizzare il CANopen Switch per suddividere l'unica rete CANBus in sottoreti, ognuna costituita da un sottoinsieme di uno o più nodi. La diagnostica presente sul dispositivo Switch permetterù di individuare quale ramo della rete ha creato il problema, e quindi la fonte dell'errore.

Esempio di topologia

Descrizione

Descrizione Generale

Rappresentazione Industriale SWC

Il principio di funzionamento dello Switch CANopen è il seguente:

  • Tutti i messaggi CANBus ricevuti sulla rete CANBus primaria vengono inviati sulle 3 reti CANBus secondarie. Viceversa, tutti i messaggi ricevuti dal dispositivo sulle 3 reti CANBus secondarie sono inviati sulla rete CANBus primaria.

Qualora si decida di attivare l'algoritmo di routing intelligente, il dispositivo, grazie al traffico di rete rilevato, crea internamente una tabella dei nodi presenti sulle differenti reti CANopen. In base a tale tabella, ogni volta che il Master di rete invia un messaggio ad un determinato nodo CANopen, tale messaggio sarà inviato solo sulla rete CANBus dove è fisicamente collegato tale nodo, risparmiando pertanto banda passante sulle altre reti CANBus.

Download
Prodotti correlati
Altri prodotti CANbus